Film a braccetto: Silenzio in aula - processi e affini

lunedì, settembre 24, 2018

In questo post ho voluto riunire vari film che avevano come oggetto i processi. Ho avuto modo di vederne diversi ultimamente e mi sono piaciuti tutti, non solo per la bravura degli interpreti ma soprattutto per la trama molto avvincente.

GENERE: Mistero
SOTTOGENERE: Processi e affini
FILM SIMILI:

1) Testimone d'accusa
CAST: Charles Laughton, Marlene Dietrich, Tyrone Power, Elsa Lanchester, John Williams      
ANNO: 1957 
REGISTA:  Billy Wilder
TRAMA: Sir Wilfrid Robarts è un famoso avvocato penalista che rientra a casa dopo un periodo di degenza all'ospedale dal quale esce con: molte raccomandazioni sul non affaticarsi troppo, e Miss Plimsoll un'infermiera incaricata che ciò avvenga. Tuttavia a casa dell'avvocato arriva un suo collega che vorrebbe affidargli il caso di Leonard Vole, un uomo accusato dell'omicidio di una ricca vedova. Inizialmente Robarts rifiuta, ma alla fine si lascia convincere e affianca il collega Brogan-Moore nella causa. Il caso si dimostra più complicato del previsto, soprattutto quando si presenta la moglie di Vole, la tedesca Christine Helm, che sembra nascondere qualcosa.
TRAILER:  

2) La parola ai giurati
CAST: Henry Fonda, Martin Balsam, Ed Begley, Jack Warden    
ANNO: 1957  
REGISTA: Sidney Lumet
TRAMA: un ragazzo è accusato dell'omicidio del proprio padre e al termine del processo i giurati si riuniscono in camera di consiglio per emettere il verdetto che deve essere raggiunto all'unanimità: in caso di un verdetto di colpevolezza il giovane sarà mandato sulla sedia elettrica. Tra i 12 uomini che compongono la giuria, di diversa provenienza e condizione sociale, ad una votazione preliminare solo uno si dichiara a favore dell'innocenza, ma solo perchè ha diversi dubbi e vuole riflettere sulle prove prima di decidere della vita di una persona. Da quel momento ogni testimonianza ed ogni prova viene affrontata, modificando progressivamente l'equilibrio della votazione.
TRAILER:  

3) Il buio oltre la siepe
CAST: Gregory Peck, Mary Bedham, Philip Alford e Robert Duvall     
ANNO: 1962  
REGISTA: Robert Mulligan
TRAMA: Nella cittadini di Maycomb in Alabama negli anni '30 l'avvocato Atticus Finch, rimasto vedovo, vive insieme ai due figli Jem e Scout e la domestica di colore Calpurnia. I bambini trascorrono le giornate a giocare e spinti dalla loro grande curiosità a spiare il figlio dei vicini di casa, un giovane di nome Boo Radley con problemi mentali che non si vede mai. Un giorno ad Atticus viene affidata la difesa di Tom Robinson un ragazzo di colore accusato da Bob Ewell di avere usato violenza su sua figlia Mayella. Durante il processo Atticus riesce a confutare alcuni dei punti chiavi dell'accusa, ma tutta questa vicenda provoca un'ondata di odio e razzismo che colpisce direttamente lui e i suoi figli.
TRAILER:  


4) Anatomia di un omicidio
CAST: James Stewars, Lee Remick, George G. Scott, Eve Arden   
ANNO: 1959 
REGISTA: Otto Preminger
TRAMA: Paul Biegler è un avvocato del Michigan che si trova in difficoltà economiche a causa del fatto di essere stato rimosso come Procuratore Generale. Un giorno si presenta da lui Laura, la moglie del tenente Frederick Manion che sta per essere processato per aver ucciso il gestore di un bar che aveva usato violenza sulla donna. Avendo Manion confessato di aver sparato all'uomo il caso sembrerebbe senza speranze ma Paul accetta di difenderlo, intenzionato a dimostrare al processo che l'uomo non era in grado di intendere e volere.
TRAILER: 


5) Il caso Paradine
CAST: Gregory Peck, Alida Valli, Charles Laughton, Louis Jourdan ed Ethel Barrymore   
ANNO: 1947 
REGISTA: Alfred Hitchcock
TRAMA: Paradine, un colonnello anziano e non vedente Paradine viene trovato morto nel suo letto. La prima ad essere accusata del suo assassinio è la sua vedova Anna Maddalena, una giovane e bella donna straniera, la quale assume per difenderla l'avvocato Anthony Keane, principe del foro inglese. L'uomo, sposato da 11 anni con Gay, non rimane indifferente al fascino della sua imputata. Mentre si prepara al processo Anthony fa la conoscenza di Andrè Latour, cameriere personale del colonnello che nasconde un segreto...
TRAILER:

6) I segreti di Filadelfia
CAST: Paul Newman, Barbara Rush, Brian Keith, John Williams, Billie Burke, Robert Vaughn    ANNO: 1959 
REGISTA: Vincent Sherman
TRAMA: Anthony Lawrence è un giovane e promettente avvocato di Filadelfia che s'innamora di Joan Dickinson, figlia di un avvocato di una delle più facoltose famiglie cittadine. L'unione viene osteggiata dal padre che offre un posto nel suo studio ad Anthony facendo credere alla figlia che la sposerebbe solo per interesse. Questa delusione amorosa lo rende più cinico ed Anthony inizia ad intraprendere una strada verso il successo abbandonando progressivamente tutti i suoi principi morali. Quando però un suo vecchio amico viene accusato di omicidio Anthony dovrà decidere se difenderlo o no, anche se farlo significherebbe mettersi contro la buona società di Filadelfia.

TRAILER:

7) Il ladro
CAST: Henry Fonda, Vera Miles, Anthony Quayle   
ANNO:  1956
REGISTA: Alfred Hitchcock
TRAMA: Manny Ballister è un uomo di modesta condizione economica che mantiene la propria moglie Rose e i loro due figli suonando il contrabbasso in un locale notturno molto esclusivo di New York. Un giorno decide di recarsi presso la propria assicurazione per chiedere un anticipo sulla sua polizza perchè la moglie ha bisogno di una costosa cura dentistica. La commessa allo sportello riconosce in lui un uomo che in precedenza li ha rapinati così lo lascia andare ma avvisa la polizia. Due agenti lo fermano e dopo averlo interrogato lo conducono presso due negozi che si presume abbia rapinato, e i gestori lo riconoscono. In seguito viene sottoposto ad un esame calligrafico che conferma la sua colpevolezza e due testimoni lo riconoscono in mezzo ad altri sospettati. Manny, totalmente estraneo ai fatti, viene arrestato e la moglie è costretta ad assumere un avvocato per difenderlo al processo.

TRAILER:

8) Vincitori e vinti
CAST: Spencer Tracy, Burt Lancaster, Marlene Dietrich, Montgomery Clift, Judy Garland    
ANNO: 1961 
REGISTA: Stanley Kramer
TRAMA: A Norimberga nel 1948 un modesto magistrato americano deve giudicare quattro "colleghi" tedeschi accusati di aver applicato, oltre la lettera, leggi palesemente inique al punto da aver consentito aberranti sperimentazioni mediche su prigionieri e favorito la persecuzione del popolo ebreo. Le prove d'accusa sono schiaccianti, ma ragioni politiche legate alla contrapposizione dei blocchi vorrebbero che la sentenza fosse "accomodata" alla ragion di stato.

TRAILER:

9) Un evaso ha bussato alla mia porta
CAST: Cary Grant, Jean Arthur, Ronald Colman    
ANNO: 1942 
REGISTA: George Stevens
TRAMA: Leopold Dilg è un giovanotto che accusato di omicidio ingiustamente evade dalla prigione. L'uomo si va a nascondere nella casa di Nora Shelley. Quella sera però arriva inaspettatamente il professore Lightcap, il nuovo inquilino che è un famoso giurista. Inizialmente Nora farà credere al professore che Dilg sia in realtà il giardinere Joseph, ma poi si convincerà a chiedere il suo aiuto nella difesa di Leopold.
TRAILER: 


10) Il processo
CAST: Orson Welles, Anthony Perkins, Romy Schneider e Jeanne Moreau    
ANNO: 1962 
REGISTA: Orson Welles
TRAMA: Joseph K. è un impiegato di banca che un giorno viene a sapere da due strani individui che si presentano alla sua porta che per ordine di un misterioso tribunale si sta preparando un processo contro di lui. Non c'è capo d'accusa, né arresto. Joseph continuerà a lavorare ed a vivere in casa sua con l'obbligo però di presentarsi di tanto in tanto per essere interrogato. Inizialmente pensa si tratti di uno scherzo organizzato dai suoi colleghi ma ben presto si rende conto che non è così. 
TRAILER:

You Might Also Like

1 commenti

  1. Visti solo i primi 4, uno più bello dell'altro. Forse quello di Lumet è il più geniale, ma nessuno può battere il mitico Atticus Finch ��
    Che grande sei, non smetto mai di ammirare questa tua passione per il cinema classico! Continua così che ci piace assai ����

    RispondiElimina