Film a braccetto: quando il nemico è molto vicino - Coniugi

lunedì, marzo 19, 2018

Oggi ho decido di dedicare uno dei post "Film a braccetto" ai thriller e nello specifico a quelli in cui il coniuge tenta di eliminare con ogni mezzo l'altro (gli altri post di questa rubrica li trovate qui). Devo confessarvi che mi sono piaciuti tutti molto, ma soprattutto sono due che ho trovato geniali ed estremamente attuali: parlo di Angoscia e Salva la tua vita. Angoscia è un film noir diretto da George Cukor nel quale Gregory Anton marito di Paula Alquist arriva a mettere in atto una serie di subdoli trucchi per portare la moglie alla pazzia. Il titolo originale è "Gaslight" (lampada a gas) e la psicologia ha preso in prestito dal film questo termine per esprimere il tipo di violenza psicologica nella quale la vittima viene indotta a dubitare di se stessa (ad esempio con oggetti che vengono spostati o lampade a gas che vengono affievolite) che prende appunto il nome di "effetto gaslighting". In Salva la tua vita mi ha colpito come vengano ignorate le ripetute denunce da parte della vittima alle autorità, una cosa ahimè che si sta verificando ancora al giorno d'oggi. Dopo questa introduzione che ti tenevo a fare, vi lascio ai film.
GENERE: thriller
SOTTOGENERE: quando il nemico è molto vicino
 FILM SIMILI:
 Femmina folle
Il delitto perfetto
Il postino suona sempre due volte

 
1) Angoscia
CAST: Ingrid Bergman, Charley Boyer, Joseph Cotten, Angela Lansbury
ANNO: 1944 
REGISTA: George Cukor
TRAMA: Paula Alquist è la nipote di una famosa cantante lirica inglese che dopo l'assassinio della zia si trasferisce in Italia per studiare canto. Qui conosce e si innamora del pianista Gregory Anton con il quale si sposa dopo poco. Il marito la convince a tornare a vivere nella casa di Londra della zia per superare le sue paure. Ben presto però iniziano ad accadere strane situazioni e Paula arriva, dietro spinta del marito, a dubitare di se stessa.
 TRAILER:


2) Merletto di mezzanotte
CAST:Doris Day, Rex Harrison, John Gavin, Myrna Loy
ANNO: 1960
REGISTA: David Miller
TRAMA: Kit Preston è un'americana sposata con l'inglese Tony. A Londra la donna si trova sola in mezzo alla nebbia e sente una voce che la minaccia di morte. Il giorno dopo Kit viene pedinata e, la sera stessa, un uomo cerca di entrare in casa dalla finestra della sua camera ma fugge dopo averla sentita urlare. A confortarla ci sono il marito, la zia Bea Vorman, la vicina di casa Peggy Thompson e Brian Younger, un ingegnere che dirige i lavori di ristrutturazione nel suo palazzo. Quando inizia a ricevere delle telefonate minacciose si rivolge all'ispettore Byrnes di Scotland Yard il quale però confida al marito di avere il sospetto che la donna stia inventando tutto.
TRAILER:


3) Salva la tua vita
CAST: Doris Day, Louis Jourdan
ANNO:  1956
REGISTA: Andrew L. Stone
TRAMA: Julia è sposata con il pianista Lyle Benton, un uomo estremamente geloso che la donna ha sposato dopo il suicidio del precedente marito Bob. Cliff Henderson cugino e amico di Bob confida a Julia di avere il sospetto che sia stato Lyle ad uccidere l'uomo. Julia insistentemente lo chiede al marito il quale alla fine confessa. Terrorizzata Julia fugge di casa con uno stratagemma e si reca dalla polizia, la quale però in mancanza di prove non le crede e inoltre anche Lyle si reca al commissariato per dichiarare che la moglie ha delle fantasie. Quando si trova però da solo con lei Lyle giura che la ucciderà. La donna decide di far perdere le sue tracce e riprendere il suo lavoro di hostess ma Lyle la segue come un'ombra.
 TRAILER:


4) Il terrore corre sul filo

CAST: Barbara Stanwyck, Burt Lancaster, Ed Begley
ANNO: 1948 
REGISTA: Anatole Litvak
TRAMA: Lena Cotterell è la figlia di un industriale farmaceutico costretta a letto da una malattia. Una sera, rimasta completamente sola nella sua grande casa cerca di telefonare al marito Henry Stevenson, l'uomo che per capriccio ha strappato a un'amica, trasformandolo da umile commesso in vicepresidente dell'industria Cotterell. Per un errore del centralino ascolta invece una conversazione tra due individui che progettano un delitto per quella sera alle undici e un quarto. Ignorata dalla polizia, senza nessuno a cui rivolgersi in città, Lena tenta di ricostruire i movimenti del marito attraverso una serie di chiamate in un crescendo di ansia e terrore.
 TRAILER:



5) So che mi ucciderai 
CAST: Joan Crawford, Jack Palance e Gloria Grahame
ANNO: 1952 
REGISTA: David Miller
TRAMA: Myra Hudson è una commediografa di successo che decide di scartare l'attore Lester Blaine dal suo spettacolo di Broadway. Sul treno per San Francisco Myra ritrova l'uomo con il quale ha subito una grande sintonia. Nel giro di poco si sposano. Una sera Lester s'imbatte in Irene Neves una sua vecchia fiamma con la quale progetta l'omicidio di Myra che ha sposato solo per interesse: l'uomo infatti ha scoperto che la donna ha redatto un nuovo testamento nel quale lascerebbe tutto al marito purchè non si risposi, mentre sa che se la donna morirà prima di averlo formalizzato erediterà tutto senza condizioni. Il dittafono dello studio di Myra rimane acceso per errore mentre i due parlano del piano, e al suo ritorno Myra sentendo la registrazione scopre tutto e decide di passare al contrattacco.
 TRAILER:


6) Il sospetto
CAST: Cary Grant, Joan Fontaine
ANNO: 1941  
REGISTA: Alfred Hitchcock
TRAMA: Lina Mackinlaw è una timida aristocratica inglese che un giorno conosce Johnny Aysgarth, dongiovanni e giocatore d'azzardo. Innamoratasi di lui decide di sposarlo contro il volere della famiglia. Dopo il matrimonio Lina si rende presto conto che il marito le sta mentendo su una serie di cose ed inizia così a maturare sempre più in lei il sospetto che Johnny voglia ucciderla per riscuotere l'assicurazione che ha sulla vita.
 TRAILER:



  7) Rebecca la prima moglie (*)
(*) questo titolo l'ho inserito per somiglianza di genere anche se non c'è il tentato omicidio da parte di un coniuge verso l'altro.
CAST:  Laurence Olivier, Joan Fontaine, George Sanders e Judith Anderson
ANNO: 1940 
REGISTA: Alfred Hitchcock
TRAMA: Max De Winter, rimasto vedovo da poco, mentre si trova a Montecarlo conosce una fanciulla ingenua, e nel giro di poco la sposa. Giunti alla tenuta di De Winter, Menderley, la ragazza si accorge di come il ricordo di Rebecca, la precedente signora De Winter, sia estremamente presente, soprattutto per la governante, la signora Danvers. Un giorno emerge dal mare il corpo di Rebecca (che era morta in seguito ad un naufragio, ma il cui corpo era stato ritrovato e sepolto) e Max viene accusato di omicidio.
 TRAILER:

You Might Also Like

0 commenti